Lifting Brachiale e Crurale intervento per braccia e gambe

Il lifting delle cosce o lifting crurale è un intervento chirurgico volto di solito ad eliminare l’eccesso cutaneo dalla faccia interna delle cosce (spesso dovuta a massiccia perdita di peso e/o all’età ) ed eventualmente della porzione più interna dei glutei.

Chirurgia Estetica per eliminare le lassità di braccia ed interno cosce

Il lifting brachiale o brachioplastica corregge la parte interna delle braccia nel caso di flaccidità o di zone con accumulo di grasso e prevede l’eliminazione del tessuto cadente e rilassato. L’intervento che permette di eliminare dalle braccia i tessuti molli e in eccesso, dando come risultato finale tessuti più sodi e compatti e volumi più gradevoli. L’intervento Di solito avviene in anestesia locale, praticando un’incisione nel cavo dell’ascella. Da qui vengono riposizionati i tessuti, eliminando quelli in eccesso. Data la sua posizione, la cicatrice è naturalmente molto poco visibile. La convalescenza Dura in media una quindicina di giorni (i punti vengono tolti 12-15 giorni dopo l’intervento) e richiede la massima attenzione alla pulizia delle cicatrici. Ancora, è importante evitare tutti i movimenti che sottopongono la zona a tensione. Infatti, perché la cicatrice si sviluppi nel migliore dei modi è importante che non “tiri”.

Nei casi più “gravi”, quando i tessuti in eccesso sono veramente molti, oltre all’incisione nel cavo ascellare se ne prevede anche una longitudinale nella parte interna del braccio. Solo durante la visita si può avere l’indicazione di quale sia l’intervento più adatto al proprio caso.

È vero che le incisioni sono molto ampie e che di conseguenza le cicatrici sono estese. 

Assolutamente no! I tagli vengono naturalmente nascosti, in quanto posizionate all’inguine e sul pube. L’intervento avviene in anestesia generale e richiede qualche giorno di ricovero. I punti vengono tolti tra i 12 e i 15 giorni dopo l’intervento. «In questa fase, è fondamentale l’assoluta pulizia delle regioni in cui si trovano le cicatrici e la più grande attenzione a non sottoporre la zona a tensioni particolari. Perché la cicatrice si sviluppi nel migliore dei modi, infatti, è importante che non “tiri”».

TEMPI E RACCOMANDAZIONI

Il lifting delle cosce è un intervento che può essere associato ad una liposuzione dell’interno cosce e ad altre tecniche di chirurgia estetica.
Il lifting delle cosce si effettua in anestesia locoregionale o spinale ed ha una durata di un’ora e mezza. Il paziente potrà essere dimesso in giornata od al massimo il giorno dopo.
La cicatrice di un lifting cosce deve rimanere all’interno di una precisa zona dell’inguine, in modo da rientrare nell’area coperta dagli slip.
Alterazioni della sensibilità delle cosce dopo un lifting crurale sono possibili ma hanno, solitamente breve durata.
Un intervento ben eseguito rimodellerà la coscia, donandole un aspetto giovane, tonico e snello.
Il lifting delle cosce è un procedura chirurgica rapida e sicura che, come ogni intervento chirurgico, deve essere eseguito da specialisti in chirurgia plastica all’interno di strutture autorizzate.

 

Esistono alcune alternative molto efficaci. La Moderna Medicina Estetica permette numerose soluzioni