Lipoaspirazione o liposcultura Chirurgica Messina

Lo scopo dell’intervento di Liposuzione è rimuovere gli accumuli localizzati del corpo

Nella variante della Liposcultura (accurata “Liposuzione superficiale”, effettuata anche immediatamente al di sotto del derma), questo intervento di chirurgia plastica si completa con un rimodellamento del profilo corporeo, efficace anche per il miglioramento dell’aspetto della cellulite.

La Liposcultura è l’unica metodica che permette di rimodellare in modo definitivo gli accumuli di grasso che creano uno squilibrio tra una parte e l’altra del corpo e che sono dovuti a una caratteristica ereditaria e non al sovrappeso. E’ dimostrato che dopo la pubertà il nostro corpo non produce più cellule adipose. Quando aumentiamo di peso c’è un aumento del volume delle cellule e non del numero. La liposuzione rimuove in modo permanente gli adipociti (cellule adipose) e migliora il profilo corporeo. Un aumento di peso dopo l’intervento di liposuzione determina un “ingrossamento” delle cellule residue, ma l’accumulo che era presente prima della liposuzione, o che determinava una alterazione del profilo corporeo, non si riforma più. La liposuzione è l’unico metodo che permette di rimodellare in modo definitivo gli accumuli di grasso che creano uno squilibrio tra una parte e l’altra del corpo e che sono dovuti a una caratteristica ereditaria e non al sovrappeso. I risultati dell’intervento di liposuzione sono permanenti.

È consigliata la procedura di Liposuzione o Liposcultura, in caso di:

  • fianchi troppo prosperosi
  • ventre troppo voluminoso
  • addome prominente
  • grasso localizzato sui fianchi (“maniglie dell’amore”)
  • glutei troppo prominenti
  • cosce grosse con cuscinetti localizzati “culotte de cheval”
  • adipe localizzato
  • glutei adiposi e cosce segnati dalla cellulite
  • ginocchia, polpacci e caviglie grosse
  • doppio mento o pappagorgia “gobba di bisonte” (accumulo di grasso sulla nuca)
  • grasso accumulato in zone “congenite”, che non rispondono a diete, esercizi di dimagrimento, e metodi tradizionali di perdita del peso.

Se all’accumulo di grasso, si accompagna un rilassamento, un’evidente lassità cutanea (zona flaccida e cadente), si può suggerire, in alternativa o in associazione alla liposcultura, la mini addominoplastica o l’addominoplastica. Il difetto può essere corretto anche con l’innovativa procedura di lipoaddominoplastica. Ricorda che, in caso di prenotazione di un secondo intervento di chirurgia estetica, questo ti può costare dal 20% al 30% in meno.

Durata dell’intervento di liposcultura

La durata dell’intervento di liposuzione o liposcultura varia da 60 a 240 minuti, generalmente in day hospital, a seconda del grasso da aspirare, dalle zone da trattare e dalla natura degli interventi di rimodellamento. Liposuzioni di grande estensione richiedono invece l’anestesia generale e almeno 1 notte di degenza. Generalmente, un chirurgo plastico competente sconsiglia una liposuzione se l’aspirazione di grasso è superiore al 3/5% del peso corporeo. Questi fattori, per l’impegno del chirurgo plastico e dell’intero staff medico, sono alla base delle differenze individuali di prezzo, da soggetto a soggetto. La Dermal Clinique ha specializzato una ristretta equipe di chirurghi plastici nella realizzazione delle megaliposuzioni, con aspirazione fino a 5/6 litri di grasso; tali procedure di chirurgia plastica richiedono necessariamente un livello di guardia maggiore e strutture sanitarie particolarmente attrezzate per ogni emergenza potenziale.

Lo scopo della liposuzione si potrebbe riassumere in una parola: rimodellamento. Ma, tenendo conto che l’azione precisa di questa tecnica di chirurgia plastica è l’asportazione dei volumi, si intuisce che, in alcune zone, per ottenere una buona plasticità e rotondità, non è solo necessario togliere e appianare alcune curve ma, al contrario, sarebbe auspicabile crearne di nuove.